Smeraldo pietra preziosa, caratteristiche colore e prezzi

Smeraldo pietra preziosa, caratteristiche colore e prezzi

Che pietra è lo Smeraldo?

 

Lo smeraldo è una delle gemme più preziose e ammirate al mondo, con una storia ricca di fascino e bellezza.

La formula chimica degli smeraldi è Be3Al2(SiO3)6. Gli smeraldi appartengono alla famiglia dei berilli e questa formula rappresenta la loro composizione chimica. In essa, “Be” rappresenta il berillio, “Al” rappresenta l’alluminio, “Si” rappresenta il silicio e “O” rappresenta l’ossigeno. Gli smeraldi sono conosciuti per il loro caratteristico colore verde, che è dovuto a tracce di cromo e vanadio presenti nella loro struttura cristallina.

 

Alcune informazioni per riconoscere lo Smeraldo:

 

Colore: Lo smeraldo è noto per il suo caratteristico colore verde. Tuttavia, il verde può variare da tonalità chiare e vivide a tonalità più scure e profonde. Lo smeraldo deve il suo colore al cromo e al vanadio presenti nella sua struttura cristallina.

Durezza: Gli smeraldi sono relativamente morbidi sulla scala di durezza di Mohs, con una durezza di circa 7. Questo significa che sono più suscettibili ai graffi rispetto a pietre preziose più dure, come i diamanti.

Luoghi di estrazione: Gli smeraldi di alta qualità vengono estratti da diverse regioni del mondo, tra cui Colombia, Brasile, Zambia, Zimbabwe ed Egitto. La Colombia è particolarmente famosa per la produzione di smeraldi di alta qualità.

Trattamenti: Molti smeraldi vengono sottoposti a trattamenti per migliorarne la chiarezza e l’aspetto. Questi trattamenti possono includere l’olio o la resina per riempire le fratture e migliorare la trasparenza. È comune che gli smeraldi siano trattati in questo modo.

Inclusioni e imperfezioni: Gli smeraldi spesso contengono inclusioni e imperfezioni, tra cui fratture e altre caratteristiche. Queste inclusioni sono spesso chiamate “giardini” e sono considerate parte della personalità degli smeraldi. Smeraldi privi di inclusioni sono estremamente rari e preziosi.

Taglio: Gli smeraldi sono spesso tagliati con tagli sfaccettati per massimizzare la loro bellezza e il loro colore. Il taglio dello smeraldo può variare, ma il più comune è il taglio ottagonale a gradini, ossia il taglio cosidetto a smeraldo proprio perchè tipico di questa gemma.

Utilizzi: Gli smeraldi sono ampiamente utilizzati nella creazione di gioielli di alta qualità, tra cui anelli, orecchini, collane e braccialetti. Sono spesso accoppiati con diamanti o altre pietre preziose per creare gioielli eleganti e lussuosi.

Gli smeraldi sono considerati tra le pietre preziose più affascinanti e amate al mondo, e la loro bellezza e unicità li rendono una scelta popolare sia per i collezionisti che per gli acquirenti di gioielli.

 

Dove si trovano le principali fonti di estrazione dello Smeraldo?

 

Le principali fonti di estrazione degli smeraldi si trovano in diverse parti del mondo, ma alcune regioni sono particolarmente rinomate per la produzione di smeraldi di alta qualità. Ecco alcune delle principali fonti di estrazione dello smeraldo:

  1. Colombia: La Colombia è una delle fonti più celebri e storiche di smeraldi di alta qualità. La regione di Muzo, Chivor e Coscuez in Colombia è particolarmente rinomata per la produzione di smeraldi di colore verde intenso, noti per la loro purezza e vivacità.
  2. Brasile: Il Brasile è un importante produttore di smeraldi, con diverse regioni di estrazione, tra cui la zona di Bahia e Goiás. Gli smeraldi brasiliani spesso presentano una tonalità verde brillante e possono variare in intensità e purezza.
  3. Zambia: La Zambia è conosciuta per la produzione di smeraldi di ottima qualità, spesso caratterizzati da un colore verde scuro e profondo. La miniera di Kagem in Zambia è una delle più grandi e produttive al mondo.
  4. Zimbabwe: Lo Zimbabwe è un’altra fonte di smeraldi di alta qualità, noti per il loro colore verde intenso e la chiarezza. La miniera di Sandawana in Zimbabwe è particolarmente rinomata per la produzione di smeraldi.
  5. Madagascar: Madagascar è diventato un importante produttore di smeraldi negli ultimi anni. Gli smeraldi malgasci possono variare in colore e sono noti per la loro bellezza unica.
  6. Egitto: L’Egitto è una fonte storica di smeraldi, con una storia di estrazione che risale all’antichità. Oggi, gli smeraldi egiziani sono meno comuni rispetto ad altre regioni, ma sono ancora estratti.
  7. Nigeria: La Nigeria è una fonte emergente di smeraldi di colore verde brillante. La regione di Nasarawa è conosciuta per la produzione di smeraldi nigeriani.
  8. Pakistan: Il Pakistan è noto per gli smeraldi provenienti dalla regione di Swat Valley. Questi smeraldi spesso presentano un colore verde smeraldo molto apprezzato.

È importante notare che la qualità e le caratteristiche degli smeraldi possono variare notevolmente da una regione all’altra. Alcune di queste regioni producono smeraldi di altissima qualità, mentre altre possono avere pietre di qualità inferiore. La scelta di una fonte dipenderà spesso dalle preferenze del mercato e dalla disponibilità di pietre di alta qualità.

 

Quanto vale uno Smeraldo?

 

Il valore di uno smeraldo può variare notevolmente in base a una serie di fattori chiave, tra cui il colore, la dimensione, la chiarezza, la purezza, il taglio e l’origine della pietra. Ecco alcuni dei principali fattori che influenzano il prezzo di uno smeraldo:

Colore: Il colore è uno dei fattori più critici nel determinare il valore di uno smeraldo. Gli smeraldi di colore verde intenso, brillante e vivido sono generalmente i più preziosi. Tuttavia, esistono varie sfumature di verde, e alcune, come il verde smeraldo, il verde smeraldo bluastro e il verde smeraldo giallo-verde, possono essere più rare e preziose.

Dimensione: La dimensione di uno smeraldo influisce notevolmente sul suo valore. Gli smeraldi più grandi sono generalmente più costosi di quelli più piccoli. Il prezzo di uno smeraldo aumenta in modo esponenziale con le dimensioni, il che significa che uno smeraldo più grande può essere significativamente più costoso per carato.

Purezza: La purezza è legata alla presenza di impurità o inclusioni. Generalmente lo smeraldo presenta inclusioni per la sua genesi e quindi sono più tollerate rispetto ad altre gemme.

Taglio: Il taglio dello smeraldo è un elemento importante che influenza la bellezza e il valore della pietra. Uno smeraldo ben tagliato può massimizzare la sua brillantezza e la sua lucentezza.

Origine: La provenienza di uno smeraldo può influenzare il suo valore. Alcune regioni di estrazione, come la Colombia e la Zambia, producono smeraldi di alta qualità che possono avere un valore aggiunto.

Trattamenti: Molti smeraldi vengono sottoposti a trattamenti per migliorare la loro purezza e il loro colore. Smeraldi trattati solo con olio o con trattamenti minimi possono avere un valore superiore.

Per darti un’idea generale, gli smeraldi di buona qualità, con colore verde intenso, chiarezza eccellente, buona purezza e taglio impeccabile, possono costare da diverse centinaia a migliaia di dollari per carato.

 

Quali sono i Trattamenti?

 

Gli smeraldi possono essere sottoposti a vari trattamenti per migliorare il loro aspetto e la loro purezza:

Trattamento con olio: Questo è il trattamento più comune sugli smeraldi. Gli smeraldi spesso contengono inclusioni e fratture che possono compromettere la loro chiarezza. Per migliorare l’aspetto della pietra, gli smeraldi possono essere immersi in un olio trasparente, come l’olio di cedro o l’olio di paraffina. Questo riempie le fratture e rende le inclusioni meno visibili, migliorando la trasparenza della pietra. Questo trattamento è ampiamente accettato nell’industria dei gioielli.

Trattamento con resina: In alcuni casi, oltre all’olio, è utilizzata una resina trasparente per migliorare la chiarezza degli smeraldi. La resina può essere iniettata nelle fratture o nelle cavità della pietra per renderle meno visibili. Le resine sintetiche come l’Opticon diminuiscono notevolemnte il valore dello Smeraldo.

 

Cosa vuol dire regalare uno Smeraldo?

 

Nel linguaggio dei gioielli e delle pietre preziose, regalare uno smeraldo può avere significati simbolici diversi, a seconda della cultura e delle tradizioni. Ecco alcuni dei significati comunemente associati a un regalo di uno smeraldo:

Amore e Passione: Gli smeraldi sono spesso associati all’amore e alla passione. Il loro colore verde intenso e affascinante può rappresentare il fuoco dell’amore e dell’attrazione. Un regalo di uno smeraldo può essere un modo romantico per esprimere i propri sentimenti amorosi.

Rinascita e Nuovi Inizi: In alcune culture, gli smeraldi sono considerati simboli di rinascita e nuovi inizi. Questo significato deriva dalla vivacità e dalla vitalità del colore verde, che ricorda la rinascita della natura nella primavera. Regalare uno smeraldo può rappresentare un nuovo inizio o un nuovo capitolo nella vita di qualcuno.

Prosperità e Fortuna: Gli smeraldi sono stati tradizionalmente associati alla prosperità e alla fortuna. In alcune culture, si crede che portare uno smeraldo possa attirare buona fortuna e successo nella vita.

Armonia e Equilibrio: Il verde degli smeraldi è spesso associato all’armonia, all’equilibrio e alla tranquillità. Un regalo di uno smeraldo può simboleggiare la ricerca dell’equilibrio nella vita o il desiderio di pace e serenità.

Saggezza e Crescita Spirituale: Gli smeraldi sono considerati pietre che favoriscono la saggezza e la crescita spirituale. Possono essere regalati come segno di rispetto e stima per la saggezza di qualcuno o come incoraggiamento nella loro crescita personale.

Fedeltà e Impegno: Anche se gli zaffiri sono più comunemente associati all’impegno e alla fedeltà, gli smeraldi possono anch’essi rappresentare questi valori. La loro bellezza e la loro resistenza possono simboleggiare l’impegno duraturo in un rapporto.

Purificazione e Guarigione: In alcune pratiche spirituali, gli smeraldi sono considerati pietre di purificazione e guarigione. Possono essere regalati a qualcuno come gesto di desiderio di salute e benessere.

È importante notare che il significato di un regalo di uno smeraldo può variare in base alla relazione tra il donatore e il destinatario, così come alla cultura e alle credenze personali delle persone coinvolte. Prima di regalare uno smeraldo, è importante pensare attentamente al suo significato e all’intenzione dietro il gesto per assicurarsi che sia appropriato e ben accetto.

 

Gioielli celebri con Smeraldo:

 

Gli smeraldi sono state utilizzati in molti gioielli celebri nel corso della storia e spesso hanno un significato speciale o storico associato a essi. Ecco alcuni esempi di gioielli noti che includono smeraldi:

  1. La Tiara di Smeraldi e Diamanti di Elizabeth Taylor: La famosa attrice Elizabeth Taylor possedeva una spettacolare tiara di smeraldi e diamanti, che le fu regalata dal suo terzo marito, Mike Todd. Questa tiara è considerata una delle più iconiche tra i gioielli di Elizabeth Taylor.
  2. Il Diadema delle Smeralde della Regina Eugenia: Questo diadema appartenente all’ex Regina di Spagna, Eugenia de Montijo, è uno dei più noti gioielli reali con smeraldi. Presenta una serie di smeraldi di grandi dimensioni incastonati in un design elaborato.
  3. La Collana della Regina Victoria: La Regina Vittoria del Regno Unito possedeva una famosa collana di smeraldi e diamanti che le fu regalata dal suo sposo, il Principe Alberto. Questa collana è stata indossata da diverse regine e principesse britanniche.
  4. Il Diadema di Smeraldi di Grace Kelly: L’attrice Grace Kelly, diventata Principessa di Monaco, possedeva un diadema di smeraldi che aveva ricevuto come regalo di nozze da parte del principe Ranieri III di Monaco.
  5. La Tiara delle Smeralde di Sarah, Duchessa di York: Sarah Ferguson, ex moglie del Principe Andrea del Regno Unito, possedeva una tiara di smeraldi che era parte della collezione reale britannica. Questa tiara è stata spesso indossata in occasioni ufficiali.
  6. Il Diadema di Smeraldi di Catherina Amalia: La Principessa ereditaria d’Olanda, Catherina Amalia, possiede un diadema di smeraldi che è un importante simbolo della famiglia reale olandese. È stato indossato in molte occasioni di stato.
  7. Il Diadema di Smeraldi di Letizia, Regina di Spagna: La Regina Letizia di Spagna indossa un diadema di smeraldi che è parte delle gioiellerie reali spagnole.

Questi sono solo alcuni esempi di gioielli celebri con smeraldi. Gli smeraldi sono considerati tra le pietre preziose più affascinanti e sono stati indossati da regnanti, celebrità e figure storiche in tutto il mondo.

 ARTICOLI CORRELATI:

I RARI SMERALDI COLOMBIANI CON EFFETTO ALI DI FARFALLA O “GOTA DE ACEITE”

SMERALDI: STORIA, ORIGINE E CURIOSITÀ SULLA PIETRA VERDE

Condividi

Notizie correlate

RIMANI AGGIORNATO - Iscriviti alla newsletter per essere aggiornato sulle novità

Acconsento al trattamento dei dati personali ai sensi del D.LGS. n. 196/03 e GDPR 679/2016 nei termini indicati nella vostra informativa privacy.