Lista dei desideri
  • Italiano
Luxedo Mobile

Gemme benefiche per la salute

cristallo terapia

Secondo la cristallo terapia le energie di alcune gemme permettono di riequilibrare la salute psicofisica e sono pertanto molto benefiche. Per questo, alcune pietre preziose rappresentano ausili utili e accattivanti per recuperare la forma messa a dura prova dai festeggiamenti delle vacanze.

“L’epifania tutte le feste si porta via” e, puntualmente, anche quest’anno la Befana ha fatto il giro del mondo a cavallo della sua scopa lasciando doni ai bambini buoni, portandosi via tutto il clima e il relax del periodo natalizio. Quel che però la Befana non si porta mai via sono gli stravizzi e i piccoli sgarri che ci siamo concessi durante le vacanze e, se i più buoni si meritano i dolci, alla maggior parte di noi, che abbiamo indugiato con piacere in compagnia di panettoni, ricche cene e pomeriggi sul divano, spetta solo un po’ di carbone.

Il periodo che segue le vacanze può essere abbastanza duro perché, non solo ci attende il ritorno alle attività lavorative, ma ci sentiamo anche in obbligo di recuperare lo sprint e la forma perduta a suon di torrone. Fortunatamente i rimedi sono molteplici, non solo faticosi ma anche alquanto piacevoli.

La cristallo terapia non può essere considerata una scienze mediche, ma vanta di certo molti sostenitori e benefici, sfruttando l’energia positiva attribuita ai cristalli e alle gemme e aiutando la ripresa naturale nell’individuo.

L’uso di pietre preziose per la guarigione e il benessere psicofisico risale a molti secoli fa. Numerose civiltà antiche, quali quelle indiane o egiziane, ritenevano che amuleti e talismani con gemme di vario tipo potessero essere efficaci e benefici per differenti aspetti della quotidianità e della salute del corpo. Attualmente, la cristallo terapia presenta una veste in parte modificata per gli sviluppi avuti nel corso del tempo ma le sue radici sono antichissime. È proprio questa scienza, moderna ed antica al tempo stesso, a poterci suggerire qualche piccolo consiglio per recuperare energia e salute.

A tale scopo, lo smeraldo, che è una delle gemme più amate, sembra essere anche una delle più potenti. È ben noto che lo smeraldo rafforzi la vista, per cui, se le vacanze hanno messo alla prova i nostri occhi con interminabili sedute alla tombola, il re delle gemme verdi è quel che fa per noi. Per di più sembrerebbe espletare una funzione disintossicante sull’organismo che, considerando le ormai consuete abbuffate natalizie, si rivelerebbe di certo utile.

L’acquamarina invece è essere la soluzione migliore per proteggere il sistema immunitario, armonizzando l’attività dell’ipofisi e della tiroide. La stanchezza dovuta alla ripresa delle attività lavorative ci rende facili bersagli per le influenze stagionali, ma la cristallo terapia considera l’acquamarina un talismano protettivo molto efficacie. Meglio ancora se associato al potere dell’ametista, che attenua le emicranie e regola il metabolismo.

Infine, pur se possiamo esserci un po’ pentiti per vizi concessi al nostro organismo durante le ferie, è impossibile negare che tutto quel relax ci mancherà. Per questo, sembrerebbe che la tormalina possa favorire l’eliminazione delle energie negative e permetterci di affrontare più serenamente la routine quotidiana.

La cristallo terapia, pur non essendo una scienza medica in grado di sostituire diete ed esercizio fisico (seppure, in fondo, ci piacerebbe), offre spunti interessanti per riequilibrare l’energia del corpo in modo positivo sereno e anche piacevole poiché, in fin dei conti, anche un po’ di jogging mattutino può essere divertente se fatto in compagnia di un incantevole smeraldo.

Condividi:
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Acconsento all'uso dei miei dati secondo l'informativa.